Nelle Fis di Megève vittorie di Zanoner e De Leonardis; rottura di crociato e menisco per Edifizi

Si chiude anzitempo la stagione di Héloïse Edifizi, caduta in male a Megève, durante alcune gare Fis di velocità. L’azzurra del gruppo Coppa Europa si è rotta il crociato e il menisco. «Speravo di tirare le somme tra un po’, invece sono costretta a farlo ora – scrive sui social -. È stata una stagione un po’ di alti e bassi con alcuni buoni risultati, tra cui la mia prima top 10 in Coppa Europa, ma allo stesso tempo caratterizzata da un po’ troppa difficoltà nell’esprimermi in gara come faccio in allenamento. In ogni caso quel che è stato è stato e ora è il momento di guardare avanti per recuperare al meglio e ritornare sulla neve».

Nel superG di ieri bene Carlotta De Leonardis che ha vinto gara-2 (davanti alle francesi Paola Orecchioni e Garance Meyer) e chiuso in seconda posizione gara-1, dietro alla transalpina Tifany Roux e di poco avanti alla compagna di squadra Monica Zanoner. Una volta sesta e una settima Giulia Albano.

In precedenza due discese: Monica Zanoner ha vinto la prima gara che assegnava i titoli Juniores nazionali francesi, con terza posizione per Vicky Bernardi. Le due azzurre sono salite sul podio anche in gara-2: seconda Zanoner e terza Bernardi, dietro a Garance Meyer che la mattina si era inserita tra le due italiane.

Ora la squadra di Coppa Europa di velocità farà due giorni di allenamento sulle piste di Pila, poi trasferta a Narvik per le Finali del circuito continentale.

 

Altre news

È uscito Race ski magazine 176, incentrato sui grandi eventi giovanili di fine stagione

La stagione agonistica 2023/2024 è in archivio, ormai tutti i circuiti si sono chiusi, anche se qualche atleta, soprattutto di alto livello, è ancora in pista per sfruttare le condizioni, testare materiale e affinare il gesto tecnico. Com’è andata...

Kitzbühel e Sestiere, EA7 Winter Tour a tutta

Il viaggio continuo, che entusiasmo EA7 Winter Tour: dappertutto, ovunque. Da appiausi per gestione, organizzazione, offerta. E sulle Alpi non poteva mancare la tappa mitica in Austria  a Kitzbuehel. Posizionati in area Sonnenrast, l’igloo EA7 ed il gatto delle...

Zermatt chiude alle Nazionali, ma a rimetterci veramente solo gli svizzeri

Ci avete tolto la Coppa del Mondo, bene non daremo la possibilità di allenarvi in ghiacciaio. Questa in estrema sintesi la decisione del direttivo della Zermatt Bergbahnen. Nella prossima estate solo le squadre di sci d’élite, insomma le Nazionali,...

Calendari di Coppa del Mondo, a che punto siamo?

Sui calendari di Coppa del Mondo tanto si è detto in queste ultime stagioni. Dalle lettere aperte degli atleti, sino alla recente proposta (Change the Course) della federazione norvegese di dividere la stagioni in blocchi geografici, spostando l’avvio della...