La svizzera Wenger vince la discesa di Pila. Ancora Granruaz nel Gran Premio Italia

Pista Bellevue in condizioni eccellenti, dove si stanno svolgendo le gare femminili del Gran Premio Italia. A Pila manto perfetto e inverno pieno ad accogliere le circa 90 atlete che si stanno sfidando nella tappa di velocità, organizzata dallo sci club Aosta. 

Davanti a tutti la svizzera Fabien Wenger, una delle poche elvetiche a salvarsi dal controllo del fluoro, presente oggi alla fine della gara. Con pettorale 35 ha vinto in 1.26.61, a precedere di 8/100 Rita Granruaz dello Ski Team Alta Badia, che si è aggiudica di nuovo i 100 punti del Gran Premio Italia. Terzo gradino del podio, a livello assoluto, per l’azzurra Carlotta De Leonardis, staccata di 15/100 centesimi. Quarto posto per Nicole Ploner (Gardena), seconda del Gran Premio Italia, con quinta Héloïse Edifizi (Club de Ski). Giorgia Vittoria Orsenigo (Santa Caterina), decima assoluta, è terza del circuito istituzionale.

Dopo il settore maschile ai Campionati Italiani a La Thuile, oggi è toccato alle ragazze sottoporre i lori sci al controllo del fluoro. Dodici in tutto le squalificate, in gran parte atlete svizzere. Domani si disputeranno due gare in un giorno di superG, entrambe valide per il Gran Premio Italia.

Altre news

Livigno, il giorno del gigante del Master istruttori: ecco i 103 al via

LIVIGNO - Ci siamo. Oggi è il giorno del gigante prima prova per accedere al Master istruttori nazionali di sci alpino. Il gigante odierno non è solo una selezione, non è esclusivamente il primo ostacolo per accedere al Master...

È uscito Race ski magazine 176, incentrato sui grandi eventi giovanili di fine stagione

La stagione agonistica 2023/2024 è in archivio, ormai tutti i circuiti si sono chiusi, anche se qualche atleta, soprattutto di alto livello, è ancora in pista per sfruttare le condizioni, testare materiale e affinare il gesto tecnico. Com’è andata...

Kitzbühel e Sestriere, EA7 Winter Tour a tutta

Il viaggio continuo, che entusiasmo EA7 Winter Tour: dappertutto, ovunque. Da appiausi per gestione, organizzazione, offerta. E sulle Alpi non poteva mancare la tappa mitica in Austria  a Kitzbuehel. Posizionati in area Sonnenrast, l’igloo EA7 ed il gatto delle...

Zermatt chiude alle Nazionali, ma a rimetterci veramente solo gli svizzeri

Ci avete tolto la Coppa del Mondo, bene non daremo la possibilità di allenarvi in ghiacciaio. Questa in estrema sintesi la decisione del direttivo della Zermatt Bergbahnen. Nella prossima estate solo le squadre di sci d’élite, insomma le Nazionali,...