Prima delle due giornate di gare ad Artesina per GPI rosa: si parte con un gigante sulla Mirafiori, giovedì sarà tempo di slalom. «Una gara con indicazioni tecniche interessanti – spiega il responsabile azzurro Matteo Ponato – vista anche la presenza di tante azzurre. Un tracciato impegnativo, su neve dura, grazie al lavoro degli organizzatori, nonostante il vento caldo dei giorni precedenti».
Vittoria della senior Vivien Insam, best crono nella prima manche, davanti a Ilaria Ghisalberti staccata di 83 centesimi, con terza Martina Piaggio: sulle nevi di casa, la portacolori del Mondolè Ski Team, è dunque la migliore del Gran Premio Italia per soli tre centesimi sulla ladina Emmi Frenademez (seconda a metà gara) e 15 sulla valdostana del Crammont, Annette Belfrond, prima tra le Aspiranti davanti a Martina Banchi del Golden Team Ceccarelli (sedicesima) e Sophie Mathiou (diciassettesima). Sesta piazza per Michela Azzola, quindi completano la top ten Giulia Peterlini (miglior tempo nella seconda discesa), Elena Sandulli, Giulia Paventa e Elisa Platino.

LA CLASSIFICA

Martina Piaggio
Emmi Frenademez
Annette Belfrond

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.