Giovanni Franzoni ©Agence Zoom

Giovanni Franzoni si lascia alle spalle l’infortunio e torna sulla neve per proseguire il percorso di recupero. Il giovane finanziere, che ha già indossato il pettorale in Coppa del Mondo, ritrova i compagni di squadra e insieme a loro raggiunge il Passo dello Stelvio per il prossimo raduno sulla neve. «Era importante ritrovare il gruppo, i miei amici e i tecnici, che mi sostengono – racconta -. Torno finalmente sugli sci, ma con la parte alta non posso ancora forzare. Sono felicissimo di tornare sugli sci, e assaporare quella libertà che provo quando scio». Di nuovo in gruppo, ma con un programma dedicato per non bruciare le tappe e proseguire un passo alla volta. 

Fino al 3 settembre in pista ci saranno i gruppi B1 e B2 uomini con Filippo Della Vite, Federico Liberatore, Tobias Kastlunger, Hans Vaccari, Matteo Bendotti, Pietro Canzio, Matteo Franzoso, Tommaso Saccardi e Luca Taranzano. Max Carca guiderà l’allenamento, con Peter Fill, Ruggero Muzzarelli, Gianluca Zanitzer, Luca Rosi, Riccardo Coriani, Maurizio Urbani, Ivan Imberti e Alberto Sugliano.