Emanuele Frau

Tempo di gigante per la categoria Ragazzi, nella seconda giornata del memorial Fosson a Pila. Gigante che vale anche per l’EnergiaPura Cup, oltre a qualificare i primi otto per il parallelo del tardo pomeriggio. C’è il sole a Pila, ma ancora freddo pungente: la Leissé tiene, ma in tanti si fanno sorprendere dalla tracciatura piuttosto filante e alla fine selettiva. Nella prova maschile saltano 34 sui 140 iscritti, in quella rosa 24 su 123.

Jacopo Claudani

GARA MASCHILE – Fa festa lo sci club organizzatore del Fosson, l’Aosta con il successo di Emanuele Frau che si impone con un decimo di vantaggio su Jacopo Claudani del Val Palot, con Simone Santoro del Lecco a completare il podio a 44 centesimi. Nella top 8, nell’ordine Vittorio De Pieri del Drusciè, Matteo Vaglio del Radici Group (primo in uno di due slalom di martedì, mentre out l’altro vincitore, il trentino Zorzi), Luca Ruffinoni del Lecco, Federico Vierin del Pila, con Nico Picech del Lecco e Patrick Comploj del Gardena appiaiti all’ottavo posto. Protagonisti dunque i club dell’Alpi Centrali con cinque qualificati per il parallelo (e tre del Lecco) e ancora una volta solo 2005.

PROVA ROSA – Una 2006 invece la migliore nel gigante femminile: ancora un sigillo vincente (dopo le due affermazioni in slalom) di Lara Colturi che precede una accoppiata del Val Palot, con Giulia Romele seconda a 26 centesimi, e Ilaria Compagnoni terza a 52. Si qualificano per il parallelo Leila Perathoner del Gardena, Sofia Amigoni del Radici Group, Sofia Mattio dello Ski College Limone, Francine Rollet dello Chamolè e Alessandra Banchi del Golden Team.

Giulia Romele

LA CLASSIFICA

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.