La gara è stata vinta dalla britannica Cara Brown. Nona Nobis

Prima gara FIS a Tignes, questa mattina. In Francia si è svolto il primo dei due superG femminili in programma. La gara è andata alla britannica Cara Brown in 59.59, davanti alla transalpina Camille Cerutti e all’italiana, classe 1995, Costanza Oleggini, staccata di 55 centesimi, uno in meno dell’altra francese Manon Bonnevie. Quinto posto per Johanna Boeuf, a 59/100. La lombarda Martina Nobis ha concluso al nono posto, a 75 centesimi dalla vetta. Domani, martedì, il secondo supergigante, poi spazio al settore maschile.

First race of the European season today and it’s a win! ??Personal best result in today’s SG in Tignes ☺️
Posted by Cara Brown on Lunedì 9 novembre 2015

Articolo precedenteSolda per gli azzurri
Articolo successivoCentro di Copper Mountain, pista innevata
Andrea
REDATTORE - Dopo un trascorso da maestro di sci e allenatore, ha deciso di intraprendere un nuovo percorso nel giornalismo e nella comunicazione, unendo la passione per lo sport al lavoro. Dal 2013 collabora con la nostra rivista, occupandosi dapprima del mondo giovanile e di Reparto Corse, passando poi a seguire sul campo anche eventi di Coppa del Mondo, Campionati Mondiali e Coppa Europa. È giornalista e fotografo a tutto campo e porta avanti un'agenzia di comunicazione specializzata nello sport e negli eventi: ciclismo, mountain bike, sport invernali e trail le discipline più seguite.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.