Davide Filippi

Super Davide Filippi. Il ’99 dello sci club Drusciè Cortina vince i due superG Fis a Passo San Pellegrino. Sulle nevi a cavallo fra Trentino e Veneto, Filippi si aggiudica anche il Gran Premio Italia Senior, la manifestazione questa stagione by Sci Club Oltre CPA. Filippi anticipa il finanziere Giacomo Dalmasso: il portacolori delle Fiamme Gialle sale sul gradino più alto del podio del Gran Premio Italia Junior ed è briciato per l’inezia di 3 centesimi. Marco Abbruzzese, Polizia, terzo a 42 centesimi da seco neo GPI Junior. Lo statunitense Bradshaw Underhill 4°, invece al 5° posto Benjamin Alliod che completa il podio GPI Junior. Quindi 6° Luca Resinelli del Reti Ski Team Bormio, 7°. Un altro italiano in 11a piazza: è il poliziotto Federico Scussel che precede Enrico Giacomelli del Bormio, Lorenzo Ciolina del GB, l’azzurrino Riccardo Allegrini e Maximilian Ranzi del Vigiljoch 15°. Gabriele Masneri del Radici è 16° e primo Aspirante. Il podio Aspiranti completato dal finanziere Max Perathoner e da Luigi Antonioli del Bormio.

podio assoluto prima gara

Il secondo superG non era valido come GPI. Ancora Davide Filippi dicevamo ed un brillante Giacomo Dalmasso ancora 2°, questa volta a 27 centesimi. Luca Resinelli del Reit sul gradino iù basso del podio a 33 centesimi. Alliod 4°, il canadese Marker 5° e Abbruzzese 6°.

CLASSIFICA PRIMO SUPERG GPI

CLASSIFICA SECONDO SUPERG