Doppietta di Sofia Pizzato a Solda. E cala il sipario

Cala il sipario sulla stagione agonistica. Ed è sempre lo sci club Livata in cabina di regia: il sodalizio romano presieduto da Franco Malci, ha aperto il calendario a novembre e ieri e oggi ecco l’ultimo atto. Il teatro naturalmente sempre Sulden am Ortler / Solda all’Ortles, Alto Adige. «Una due giorni davvero ottima con la voglia dei ragazzi e delle ragazze che si sono confrontate nell’ultimo atto agonistico stagionale. Tanto entusiasmo da parte di tutti e del comitato organizzatore e il solito piglio di efficacia ed efficienza dello sci club Livata. Abbiamo aperto a Solda e proprio su questi nevi chiuso la stagione», fa sapere Malci. Sugli scudi ecco Sofia Pizzato: la ’98 dell’Esercito si aggiudica entrambi i giganti. Nel primo la padovana ha avuto la meglio sull’austriaca Isabel Hofherr e su Elena Dal Vecchio del Drusciè Cortina. Nelle dieci altre tre italiane: 4a Cecilia Fantoli, 5a Carole Gilardoni e 10a Bianca Gufler.

CLASSIFICA PRIMO GIGANTE DONNE 

Nella seconda gara Sofia ha superato ancora Hofherr. Terza la belga Axelle Mollin. Elena Dal Vecchio 4a, Emma Venturato 5a, Cecilia Fantoli 6a, Thea Holzer 7a, 9a Carole Gilardoni e 10a ancora Bianca Gufler.

CLASSIFICA SECONDO GIGANTE DONNE 

Anche due giganti maschili a Solda. Lo svizzero Julian Voegeli ha firmato il primo. Sul podio il ceco Jan Skorepa ed il nostro Maximilian Ranzi delle Fiamme Oro. Simon Lochmann 4°, Giovanni Zazzaro  e Gian Maria Illariuzzi insieme al 6° posto, Tommaso Canclini 8° e Leonardo Clivio 10°.

CLASSIFICA PRIMO GIGANTE UOMINI 

il ceco Jan Skorepa si è imposto poi. Podio per Voegeli e Tommaso Canclini del Bormio. Maximilian Ranzi 4°, Giovanni Zazzaro 5°, Filippo Collinii 6°, Samuel Mollng 7°, Valerio Pedroncelli 9° e a chiudere la top ten Gian Maria Illariuzzi.

CLASSIFICA SECONDO GIGANTE UOMINI 

Altre news

Se ne è andata Elena Fanchini

È morta Elena Fanchini, ex sciatrice che lottava contro un tumore, 37 anni. Era malata da tempo e Sofia Goggia le aveva dedicato la vittoria della discesa di Cortina d'Ampezzo. A gennaio del 2018 aveva annunciato che avrebbe lasciato lo...

Marta superGigante: «Una vittoria di peso, ho studiato la discesa di Vonn alle Finali 2015»

Isolde Kostner oro a Sestriere nel 1997, Marta Bassino oro a Méribel nel 2023. Ventisei anni dopo l’Italia torna sul gradino più alto del podio nel superG, una disciplina che la cuneese ha sempre fatto, ma che ultimamente le...

Kilde precede Innerhofer nella prima prova della discesa di Courchevel

Aleksander Aamodt Kilde ha realizzato il miglior tempo nella prima prova cronometrata della discesa maschile di Courchevel. Il norvegese ha impiegato 1’48”81 per affrontare l’Eclypse, affrontando a gran velocità i lunghi curvoni del “Mur du Son”. Christof Innerhofer è stato...

Il capolavoro di Marta – fotogallery

    Che spettacolo, che sciata, che capolavoro! Marta Bassino si prende uno strepitoso oro nel superG dei Campionati Mondiali di Courchevel-Méribel. Una sciata splendida, una prestazione che tiene a 11/100 una certa Mikaela Shiffrin.