Doppietta di Annette Belfrond nei giganti di Roccaraso. Nel GPI vittorie di Martina Marangon e Chayenne Kostner. Cancellati gli slalom maschili all’Abetone

Doppio gigante del GPI femminile sulle nevi di Roccaraso. Due gare tirate, con una sola protagonista: Annette Belfrond, prima in entrambe le prove. Nel primo gigante la portacolori dell’Esercito, già leader a metà gara, chiude con soli 8 centesimi di vantaggio sulle francesi Louison Accambray e Axelle Chevrier, appaiate con lo stesso tempo al secondo posto. Quarta Francesca Fanti delle Fiamme Gialle a 21, quinta a 58 Martina Marangon del Revolution, prima nella graduatoria del GPI. Podio del GPI che si completa con Carlotta De Leonardis del Sestola, nona, e Chayenne Kostner del Gardena, decima.

Secondo gigante, dopo una bella salatura, che vede ancora prima Annette Belfrond (e di nuovo al comando dopo la prima manche) con 17 centesimi di margine su Beatrice Sola e 53 su Chayenne Kostner, la migliore del GPI. Ancora un quarto posto per Francesca Fanti, quinta la francese Louison Accambray e con lo stesso crono al sesto posto, seconde del GPI, Carlotta De Leonardis e Alice Pazzaglia dello Ski Racing Camp.

Nulla da fare invece per gli slalom maschili del GPI all’Abetone: la pista spacca a metà della prima manche del primo slalom e la giuria decide di annullare la gara.

Altre news

Già in vendita i biglietti per i Mondiali di Saalbach

Messe in archivio le finali di Coppa del Mondo, a Saalbach si pensa ai prossimi campionati del mondo che andranno in scena dal 4 al 16 febbraio 2025, mettendo già in vendita i biglietti per la rassegna iridata. First...

Grande festa di chiusura per il Comitato Alto Adige

Tempo di festa, visti anche i risultati, per la tradizionale chiusura stagionale del Comitato Alto Adige. Qualche numero: nello scorso inverno in programma una decina di eventi di Coppa del Mondo; le atlete e gli atleti hanno ottenuto una...

Asiva in festa a Gressan, 150 premiati. Mosso: «Contenti della stagione, i nostri progetti funzionano»

Sono stati 150 i premiati all'annuale festa dell'Asiva, disputata sabato all'area verde di Gressan, una manciata di chilometri più in là di Aosta. Un pomeriggio di premiazioni, utile anche a tracciare il bilancio della stagione, definita positiva dal presidente...

Ultimi due giorni per sciare sul versante italiano di Breuil-Cervinia. Da lunedì prosegue lo sci estivo in terra elvetica

Apertura da ottobre a inizio giugno. Breuil-Cervinia domani, domenica 9 giugno, chiuderà le piste sul versante italiano, ma non gli impianti di risalita che continueranno a funzionare per il proseguimento della stagione estiva. La pista “6”, servita dalla seggiovia Bontadini,...