CISM, Moelgg e Zingerle sul podio a Lenzerheide

Si  è svolto ieri a Lenzerheide il gigante del Cinque Nazioni, l’appuntamento riservato agli atleti appartenenti ai corpi di polizia doganale di Italia, Austria, Francia, Svizzera e Germania. Al femminile si è imposta la francese Adeline Baud Mugnier in 2.15.67, con 1.46 di vantaggio su Taina Barioz e 3.54 sulla finanziera Manuela Moelgg. Quinta Valentina Cillara Rossi, non è partita Michela Azzola.

ZINGERLE SECONDO – Al maschile successo del francese Alexis Pinturault in 2.12.90. Il transalpino si è imposto con 89/100 di vantaggio su Alex Zingerle e 1.98 sull’austriaco Philipp Schoerghofer. Quarto Stefano Baruffaldi e quinto Stefano Gross. Fuori Florian Eisath, Cristian Deville e Riccardo Tonetti.

Altre news

Il progetto “Juniors to Champions” di Atomic è realtà anche in Italia

Il progetto Juniors to Champions di Atomic è realtà anche in Italia. Il più grande produttore di sci al mondo, che ha come obiettivo quello di accompagnare i giovani ed emergenti talenti che puntano ai grandi palcoscenici, vuole fornire...

Gruppo Rossignol ha radunato i suoi 45 istruttori nazionali

Il Gruppo Rossignol chiama a raccolta i “suoi” Istruttori nazionali per presentare il nuovo progetto di “brands promotions”. In occasione dell’aggiornamento ufficiale della Fisi a Cervia, Rossignol, lo scorso 24 maggio, ha anticipato il momento di formazione organizzando una...

Definite le squadre del Comitato Alto Adige

Linea di continuità, dopo i cambiamenti dello scorso anno nel Comitato Alto Adige. Christian Thoma continua a ricoprire il ruolo di responsabile della sezione sci alpino; in campo inoltre Christian Polig (VSS), Thomas Valentini (Grand Prix) e Thomas Rungg...

Gardena 2029, si decide il 4 giugno. Roda: «Grande lavoro condiviso da tutto il territorio»

Il 4 giugno in Islanda a Reykjavík alle ore 18 (20 italiane) la votazione al congresso FIS  per decidere l'assegnazione dei Mondiali di sci alpino del 2029. In prima linea la nostra Val Gardena che dovrà vedersela con la...