Barbera e l’infortunio archiviato. L’azzurrino è fiducioso e verso il totale recupero

Una stagione estiva difficile per Corrado Barbera: il 29 giugno micro frattura del piatto tibiale ed edema osseo al ginocchio. Pausa dagli allenamenti, durata settimane, anzi mesi. Il piemontese che difende i colori del Gruppo Sciatori Fiamme Gialle, dopo essere cresciuto tra le fila dello Ski College Limone, oggi è atleta della Nazionale italiana giovanile. Ha iniziato una nuova avventura in squadra C che però ha subìto appunto una decelerazione nei mesi estivi.

Corrado è già tornato sugli sci intorno al 10 settembre ed è pronto a iniziare la stagione. «Sto bene e mi sento bene – racconta -. Ho recuperato dall’infortunio e ora anche dal punto di vista fisico procede nel migliore dei modi. Ho ripreso a settembre con un po’ di campo libero, poi lentamente sono tornato nei tracciati di gigante e di slalom». Ha lavorato a Saas-Fee, Pitztal e in Val Senales e ora si trova sulle nevi di Solda. «In slalom mi sento abbastanza bene, mentre in gigante devo ancora lavorare, logicamente tutto è dovuto a questo stop. I tecnici però sono soddisfatti, a me non resta che continuare a lavorare per ritornare al top della condizione». 

Altre news

Lake Louise, Curtoni 9a in prova. Goggia: «Finalmente al cancelletto». Davanti Ortlieb

Prima prova cronometrata in Canada a Lake Louise in vista delle gare di velocità di Coppa del Mondo donne in programma da venerdì a domenica. Miglior tempo nettamente per l'austriaca Nina Ortileb che ha distanziato la slovena Ilka Stuhec e...

Presentato il 29° Memorial Walter Fontana in collaborazione con Alpi Centrali

Presentato presso palazzo Lombardia il 29° Memorial Walter Fontana che per il secondo anno, in collaborazione con il Comitato Fisi Alpi Centrali, contribuisce ad organizzare con le realtà sportive del territorio ben 276 gare di sci (alpino e fondo)...

Cason vince per un centesimo la discesa della Val Gardena

La Val Gardena, in attesa della Coppa del Mondo, apre come al solito la stagione della velocità con le gare Fis. Oggi in gara gli uomini, con Mattia Cason ad aggiudicarsi la discesa libera per un solo centesimo sul...

Giorgia Vittoria e Pietro Orsenigo vincono il primo slalom FIS NJR di Livigno

Orsenigo-Orsenigo a Livigno, ma Giorgia Vittoria corre per il Santa Caterina e Pietro per il Gressoney. È loro il primo slalom FIS NJR che si è corso a Livigno oggi, sulla pista Li Zeta che in questi giorni ha...