Nell’albergo degli azzurri con Peter Fill al termine di una giornata indimenticabile

ST. MORITZ LIVE - Siamo andati a trovare a fine giornata il vincitore della Coppa del Mondo 2016: Peter Fill. Ed eccolo in una video intervista esclusiva

3

Sta per finire la giornata epica di Peter Fill. Le premiazioni nella finish area della Corviglia con il podio e la consegna della Coppa del Mondo. Poi la conferenza di rito in sala stampa e infine le foto, gli autografi, insomma, l’assalto dei tifosi che impazziscono oggi in questo angolo di Grigioni. Peter, il re di Kitz, é stravolto, una strana miscela fra stanchezza ed emozione; ed ora che l’adrenalina è calata può iniziare a capire cosa ha combinato per davvero. Raggiunge Samaden e più precisamente l’albergo Bernina, il quartier generale degli azzurri. E noi andiamo con lui. Ecco papà Luis, il piccolo Leon con Manuela. Pietro è ubriaco di felicità, con lo sguardo stralunato di chi sa che ha portato a termine una grande impresa, ma ha voglia un attimo di sdraiarsi su un letto, chiudere gli occhi, respirare questa splendida vittoria. Riusciamo a scovarlo, parlarci ancora, condividere questa giornata.. e credete, per chi come noi lo segue da un decennio almeno, fa commuovere ed esultare questa straordinaria vittoria. Grazie Pietro. 

3 COMMENTI

  1. bellissima intervista, merito anche di Pez che con la pazienza di chi sa aspettare, una volta smaltiti gli appuntamenti di protocollo col resto della stampa, ci regala questo Peter inedito che inizia a rendersi conto di quello che ha “combinato”. A mio avviso acquisirà la consapevolezza man mano che i giorni passeranno e troverà nuove energie per proseguire ancora ad alto livello

  2. che emozioni ieri con Peter…. da mamma di un giovane aspirante sciatore non posso che fare tutti i miei complimenti a Peter. E come ho letto in un altro commento, anche al team di RACE. Anche voi siete da coppa del mondo, una ventata di professionalità in questo settore in cui i quotidiani parlano solo quando si vince qualcosa, dove i commenti tv sono ridicoli e lo sci si vede solo sul satellite. Avanti così verso nuove soddisfazioni x lo sci azzurro!!!!!!!!