Antonio Mastrapasqua

Ieri a Milano c’è stato Consiglio federale della FISI. Fra i vari punti all’ordine del giorno si è discusso sulla nomina del nuovo Segretario generale, dal momento che Luigi Monterisi è stato allontanato con un’epistola circa un mese fa. Così in agenda ci sarà un bando, da stilare in collaborazione con il CONI e pubblicare sul web FISI, per cercare quello futuro. Una novità sicuramente, anche se ci sarà da capire bene se un nuovo eventuale Presidente non possa cambiare il Segreario generale già deciso da questo bando. Un bando con incarico a termine insomma. Vedremo e aspettiamo gli sviluppi.

MASTRAPASQUA UNO DI NOI –  Inoltre si è rivisto in via Piranesi Antonio Mastropasqua. L’ex presidente dell’INPS e vice presidente di Equitalia, noto alla stampa nazionale e non solo come ‘mister 25 poltrone’, era stato  accusato di falso e truffa alla sanità pubblica e posto agli arresti domiciliari. Romano, 56 anni, è tornato tuttavia in libertà già da diverse settimane. Mastrapasqua, che invece non fa più parte del progetto per l’assegnazione dei Mondiali di sci alpino a Cortina e ha abbandonato inoltre tutti i suoi innumerevoli incarichi di natura politica e non, è rimasto sempre e comunque un revisore dei conti della Federazione Italiana Sport Invernali. Uno di noi (si direbbe in gergo di tifo calcistico), o meglio, uno di loro…