Stefano Gross in allenamento a Levi

Secondo giorno di lavoro in Lapponia per gli azzurri di Max Carca, Steve Locher e Stefano Costazza: domenica infatti a Levi ecco il primo slalom della stagione 2017, dopo l’opening di Soelden del gigante. A fianco di una Levi Black barrata a dovere e pronta per la due giorni di gare (sabato è in programma lo slalom donne), si alternano le squadre a girare. Il plotone azzurro è formato da Stefano Gross, Manfred Moelgg, Riccardo Tonetti, Andrea Ballerin, Tommaso Sala e da Giuliano Razzoli: l’olimpionico di Vancouver è reduce da un infortunio al ginocchio ma sarà regolarmente al via.

Patrick Thaler nel centro di Fontanellato con Luca Caselli
Patrick Thaler nel centro di Fontanellato con Luca Caselli

THALER PRESENTE: QUESTA SERA VOLA A HELSINKI – Ci sarà anche Patrick Thaler al via dello slalom maschile di Levi di domenica 13 novembre, prova d’apertura della Coppa del mondo di specialità. Il ‘nonno di Sarntal’, che settimana scorsa durante un allenamento in Val Senales si è procurato una piccola lesione al legamento collaterale del ginocchio destro, sta ultimando le cure sotto la guida del fisioterapista Luca Caselli e si presenterà al via della prima manche (ore 10 italiane) sulla pista finlandese. «Il ginocchio ha risposto bene ed è migliorato rispetto ai giorni scorsi, le condizioni fisiche sono abbastanza buone – conferma Patrick, che sulla Black Levi ha ottenuto due quinti e un sesto posto nelle ultime tre edizioni disputate -. Tuttavia sciare è una cosa diversa e saprò come reagirà il ginocchio solamente quando proverò il pendio di gara», ci fa sapere. Alle 19 volerà da Milano Malpensa alla volta di Helsinki e domani mattina raggiungerà Kittila e quindi Levi.

 

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.