Zagabria ancora nel segno di Hirscher?

0

Presentazione slalom maschile – Azzurri attesi al riscatto

Dopo il circuito femminile, ecco quello maschile. Domani a Zagabria andrà in scena il quarto slalom della stagione. Dopo Levi, Aare e l’evento by-night a Madonna di Campiglio, gli uomini dei ‘rapid gates’ scieranno sulla pista croata ‘Crveni Spust’. Chi sarà l’atleta da battere? La risposta pare non essere così scontata dopo l’opaca prestazione di Marcel Hirscher sul Canalone Miramonti. Più difficile del previsto fare pronostici. In questo periodo tutti si sono allenati, in primis l’austriaco, che, a Campiglio, potrebbe anche solo aver ‘toppato’ la gara o patito la neve. A Zagabria domani sarà spettacolo puro con occhi puntati su Hirscher e, a questo punto, sulla coppia di tedeschi Felix Neureuther e Fritz Dopfer. Da non sottovalutare anche il norvegese Henrik Kristoffersen, così come gli svedesi Jens Byggmark, Axel Baeck e Andre Myhrer, rispettivamente terzo, sesto e decimo in Trentino.

ALBO D’ORO – Solo Marcel Hirscher è riuscito a vincere due volte sulla collina croata. Le ultime due edizioni, 2012 e 2013, hanno premiato proprio l’austriaco. Nel 2011 vinse lo svedese Andre Myhrer, mentre nel 2010 trionfò Giuliano Razzoli. Jean-Baptiste Grange e Mario Matt sono invece i vincitori delle prime due edizioni: 2008 e 2009. Il maggior numero di podi sono stati conquistati dal croato Ivica Kostelic, tre volte secondo e una volta terzo.

ITALIANI – Gli azzurri sono reduci da due giorni di allenamento a Passo Monte Croce. Il responsabile del gruppo Raiumund Plancker ha detto di aver visto un gruppo motivato e buone manche da parte dei ragazzi. «Mi aspetto una risposta, devono solo sciare come fanno in allenamento» ha detto Plancker da Champorcher, dove domani si alleneranno i gigantisti azzurri. L’Italia, a Zagabria, schiererà Patrick Thaler, Cristian Deville, Riccardo Tonetti, Giordano Ronci, Stefano Gross, Giuliano Razzoli e Manfred Moelgg, che proprio dopo il ‘training’ di Passo Monte Croce ha deciso di ritornare in gara. Dall’Italia ci si aspetta il riscatto, dopo una fine dell’anno deludente con gli azzurri fuori dai dieci a Madonna di Campiglio.

PISTA –  La pista non è molto difficile, presenta due muretti e lunghi tratti con poca pendenza. La neve è stata barrata nei giorni scorsi. Domani è previsto bel tempo con temperature intorno ai 4 gradi.

DIRETTA TV – La prima manche dello slalom speciale di Zagabria è in programma alle 15.05, mentre la seconda ‘run’ scatterà alle 18.10. Diretta su Raisport e Eurosport.