Yule comanda lo slalom di St. Moritz. Ottavo Moelgg

Distacchi molto contenuti nella prima manche dell'ultimo slalom stagionale. Alle 11 la seconda run

0
Yule
Daniel Yule ©Agence Zoom

Una prima manche che non ti aspetti. Gli Hirscher e i Kristoffersen inseguono, davanti tutti gli altri. Con una grandissima prima frazione comanda Daniel Yule, Lo svizzero, allenato dal tecnico valdostano Matteo Joris, ha imposto un ritmo davvero alto. Suo il miglior tempo (51.75) dopo la prima manche dello slalom di St. Moritz, prova che chiude la Coppa del Mondo 2015/2016. Molto bravo anche Marco Schwarz. L’austriaco, partito due numeri dopo l’elvetico, è riuscito a inserirsi al secondo posto, a un solo centesimo da Yule. Anche il terzo è vicinissimo. Sebastian Foss-Solevaag è a quattro centesimi dalla vetta. Quarto posto per lo svedese Andre Myhrer, a 20 centesimi, con quinto Marcel Hirscher, a 32/100. Henrik Kristoffersen non è andato oltre la quindicesima posizione, a 88/100.

GLI AZZURRI – Buona prova di Manfred Moelgg. Il marebbano è ottavo a 49/100, distacchi molto contenuti che potrebbero comunque cambiare diverse cose nella seconda manche. Più indietro Stefano Gross e Patrick Thaler. Il fassano è diciottesimo a 1’04”, mentre Thaler è ventunesimo a 1″14.

ORARI – La seconda manche dello slalom di St. Moritz è in programma alle 11. Sarà l’ultimo atto della Coppa del Mondo maschile.