Vonn: ‘Voglio solo confrontarmi con gli uomini’

Soelden live - Hirscher fara' il superG di Beaver Creek

0

Passerella per i due campioni della passata stagione questo pomeriggio a Soelden, in occasione del FIS Forum Alpinum. Lindsey Vonn è apparsa serena e concentrata: «Non penso ai record, sono concentrata sullo sciare bene, vincere la Coppa del Mondo, il resto verrà». Lindsey ha anche parlato dei Mondiali: «Ho apprezzato le piste di Schladming, ai Mondiali poi la neve sarà diversa e non farà così caldo». E non poteva mancare la questione ‘Lake Louise’, al centro dell’attenzione da settimane. «Mi piacerebbe fare la discesa di Lake Louise per vedere a che punto sono, non voglio punti di Coppa del Mondo e Lake Louise è l’unica discesa praticamente uguale per uomini e donne. Mi alleno già con gli uomini, chiaro che cerco di andare sempre più veloce e vorrei capire quanto veloce vado».

HIRSCHER IL FILOSOFO –
Marcer Hirscher ha parlato invece di come è cambiato dalla la stratosferica stagione 2011/12: «Ho imparato a gestire la pressione, sono finite alcune amicizie e si è capito quali erano i veri amici, la mia famiglia è un punto di riferimento, soprattutto mio padre, un amico tra tanti allenatori e compagni che ogni anno cambiano; anche dall’incidente in auto ho imparato qualcosa». Marcel ha anche parlato del podio nel superG di Schladming dell’anno scorso: «Sono fiero di quel podio soprattutto perché gli esperti dicevano che ero pazzo a pensare di potere fare punti in superG, il superG mi diverte e anche quest’anno ne farò qualcuno, probabilmente Beaver Creek e Kitz». Schladming, a due passi da casa, sarà la sede dei Mondiali, quanta pressione ci sarà su Marcel? «Tantissima come alla nachtrace e sappiamo come è andata, non ho paura» ha chiuso Hirscher.