Vonn e Mancuso, botta e risposta via social. Per colpa dello snowboard…

Julia e Lindsey tornano a "pizzicarsi" in pubblico, anche se lo fanno sui social e... discutendo di piste per i riders!

0
Julia Mancuso e Lindsey Vonn (@Zoom Agence)

Prima nemiche per tanto tempo, poi (forse) di nuovo amiche, ora incredibilmente divise, via social, dai rider dello snowboard. La relazione spesso un po’ turbolenta tra Lindsey Vonn e Julia Mancuso finisce in pasto al pubblico con una nuova puntata. Tutto sommato divertente…

I FATTI – La versione online della rivista Snowboarder ha pubblicato un articolo che ha causato infatti un diverbio tra le due campionesse americane. I redattori hanno accusato la 31enne del Minnesota, 76 vittorie in Coppa del Mondo, di aver dichiarato in un intervento radiofonico di vedere di buon occhio la separazione delle piste tra sciatori e appassionati della tavola, con stazioni sciistiche riservate alla disciplina tradizionale e altre al surf della neve.

MANCUSO – La risposta di Julia, oro in gigante a Torino 2006 e da sempre amante dello snowboard, non s’è fatta attendere. «Flash news – ha scritto – Lindsey non rappresenta tutti gli sciatori. Io amo i miei amici snowboarder». Poi ha rincarato la dose su Istagram: «Condividerò ogni giorno la mia montagna con uno snowboarder! Tagga i tuoi migliori amici che “surfano”. Dylandafish speriamo che Lindsey Vonn ti permetta di entrare in hotel».

VONN – Pronta la replica di Lindsey: «News Flash Jules – Non ho mai detto di non amare i boarders. Rilassatevi tutti quanti. Non ho mai detto di escludere nessuno. Ma non sarebbe una cattiva idea avere alcune piste per gli snowboarder, altre per gli sciatori e altre miste».