Vonn in testa, le nostre indietro

2
156

Dopo la prima manche dello slalom femminile di Levi

La statunitense Lindsey Vonn ha chiuso al comando la prima manche dello slalom di Levi. Sulle nevi della Lapponia finlandese l’americana ha preceduto l’austriaca Nicole Hosp e la svedese Maria Pietilae-Holmner. Una giornata soleggiata, nonostante il vento. Temperatura alla partenza dela prima manche – 4. Le azzurre per il momento sono indietro. Sembrano non aver ‘digerito’ la Levi Black, e la prima delle nostre, Nicole Gius, è in tredicesima piazza. Tuttavia il distacco dal podio non è altissimo: poco meno di un secondo, a dimostrazione che nella seconda sessione c’è ancora margine per recuperare. Quindicesima Manuela Moelgg, sedicesima Chiara Costazza, diciottesima Denise Karbon. Non si sono qualificate per la seconda manche Irene Curtoni e Johanna Schnarf.
Alle 13 al seconda manche, diretta tv su Rai Sport Più e Eurosport.

Articolo precedenteThomas Grandi torna in pista a Levi
Articolo successivoBuio nero per le azzurre a Levi
Gabriele Pezzaglia
RESPONSABILE WEB - Milanese classe 1974, è giornalista pubblicista. Dal 2004 segue la Coppa del Mondo di sci, dal 2007 lavora con la Mulatero Editore. È responsabile sito web e area agonismo di Race Ski Magazine e inviato sul campo. Accreditato a tre Olimpiadi invernali: Torino, Vancouver e Sochi. Quando non è sulla neve, pedala...

2 COMMENTI