'Voglio il primo gruppo'

1
141

Camilla Alfieri ci crede dopo il risultato di Soelden

Camilla Alfieri si sta allenando a Bormio con i gigantisti azzurri. Mentre le sue compagne sono volate in Finlandia per disputare sabato lo slalom, la genovese trapiantata a Sestriere, in questi giorni ha raggiunto l’Alta Valtellina, per allenarsi in vista del prossimo gigante che si disputerà sulle nevi di Aspen. ‘Cami’ a Soelden ha portato a casa un buon quindicesimo posto, e da quella piazza vuole ripartire: «Sono soddisfatta della quindicesima piazza, anche se credo che sia un punto di partenza, seppur buono. Non ero al massimo della forma, anche perché risentivo della botta presa in superG in estate in Argentina. In Canada ho in programma di fare il superG a Lake Louise, oltre alle prove della discesa, ma non so ancora se farò la gara. Dopo Soelden mi sono recata ad Hintertux per fare un po’ di velocità: piano piano mi sto riabituando al superG, anche se ho ancora un po’ di timore. E anche sciare nella nebbia di Bormio questa mattina è un buon metodo per riconquistare fiducia totale, è un buon banco di prova». In seggiovia mente risale a Bormio 3000 le chiediamo gli obiettivi nel breve periodo: ‘Cami’ sorride, e fa intendere di puntare al primo gruppo di merito.

Articolo precedenteLe velociste a Cervinia
Articolo successivoTutti sotto la neve
Gabriele Pezzaglia
RESPONSABILE WEB - Milanese classe 1974, è giornalista pubblicista. Dal 2004 segue la Coppa del Mondo di sci, dal 2007 lavora con la Mulatero Editore. È responsabile sito web e area agonismo di Race Ski Magazine e inviato sul campo. Accreditato a tre Olimpiadi invernali: Torino, Vancouver e Sochi. Quando non è sulla neve, pedala...

1 COMMENTO