Vince sempre Herbst

0
77

Doppietta austriaca, Giuliano Razzoli out a poche porte dal traguardo

Il sogno di Giuliano Razzoli si interrompe dopo poche porte, quando i suoi sci si sono ‘incastrati’ nei pesanti segni che sono apparsi sul Podkoren di Kranjska Gora. Si è disunito, ha perso il ritmo e prima di rimettersi in carreggiata ha lasciato otto decimi a Reinfried Herbst. Poi nel tratto centrale si è rimesso a sciare, ha recuperato qualcosa, era ancora in lotta per un posto sul terzo gradino del podio, o almeno tra i primi cinque della classifica, quando però sul muro finale ha ‘tagliato’ troppo e in una doppia – suo tradizionale tallone d’Achille – è finito fuori. La vittoria è così andata a Reinfried Herbst, al quarto centro stagionale, davanti allo scatenato Marcel Hirscher (miglior tempo nella seconda manche) che è risalito dal quattordicesimo al secondo posto. Terzo Julien Lizeroux. Migliore degli azzurri Cristian Deville in sedicesima posizione, a punti anche Stefano Gross (ventiduesimo) e Patrick Thaler (ventiquattresimo).

A breve commenti e interviste dal nostro inviato a Kranjska Gora.