Vince Maria Riesch, cade la Vonn

6
75

Oro per la tedesca, ancora argento per Julia Mancuso, bronzo della Paerson

Anche le regine cadono. Lindsey Vonn ha inforcato nello slalom e ha detto addio alla medaglia nella supercombinata. Forse non sarebbe stato oro, visto che aveva perso 3 decimi nella prima parte di gara, ma argento quello sì. Invece nulla. La campionessa olimpica è Maria Riesch, l’amica-rivale, forse più rivale che amica in questo periodo, visto che alla fine il solito rituale dei baci-abbracci non c’è stato. Anzi, clima piuttosto freddo tra le due. Sul podio con la tedesca, due atlete incredibili: ancora argento per Julia Mancuso che da buona americana si è trasformata quando ha visto la bandiera a cinque cerchi, bronzo per Anja Paerson più forte anche della botta di ieri. Piazzamento da top ten per Johanna Schnarf, ottava al traguardo.

6 COMMENTI

  1. devo dire che fa piacere che lo sci femminile abbia ritrovato un grande personaggio come Julia Mancuso. Era una tristezza vederla aggirarsi dal ventesimo al trentesimo posto. Alzi la mano chi avrebbe scommesso che conquistava due medaglie alle Olimpiadi. E ci sono ancora superG e gigante…