Vigilia frizzante per gli slalomisti azzurri

0
91

Theolier scommette su Thaler. Esordio in slalom per Mattia Casse

Domani c’è lo slalom. Prima manche ore 10.30, seconda dopo tre ore. Speriamo. Le previsioni danno -10 gradi ai piedi del Chuenisbargli e nebbia come oggi, anche se non dovrebbero esserci problemi per lo slalom. Nella riunione dei capi squadra Guenther Hujara poi ha aggiunto: “lunedì daremo la conferma, ma 99% Kranjska Gora ospiterà il gigante cancellato oggi”. Lo slalom vedrà Mattia Casse al posto di Giorgio Rocca: “Ho esordito a Bormio in Coppa del Mondo, ieri mi hanno chiamato. Sensazioni? Questa pista è una leggenda, sono proprio curioso”. Con Giuliano Razzoli c’è anche Manfred Moelgg fra i favoriti. Lo abbiamo incontrato nello skiroom con Stephan Taschler, mentre definivano gli ultimi accorgimenti per domani: “ora mi sento bene, ho un grande feeling con questi sci, avete visto come sono stato in piedi a Zagabria? Domani voglio stare lì ancora con i primi, sono in condizione e la pista mi piace, devo solo essere un po’ più sciolto di questa mattina”. Stefano Gross dopo tre uscite vuole qualificarsi: “sono sempre uscito, ma in allenamento vado forte, speriamo solo domani di non inceppare in un’altra prestazione sfortunata”. Il responsabile degli slalomisti Jaques Theolier scommette anche su Patrick Thaler: “A Domobianca stava andando come un treno, occhio. E poi ci sono Cristian Deville e Christof Innerhofer che crescono giorno dopo giorno”. C’è euforia nel club azzurro. I risultati arrivano, e la convinzione di andar forte c’è. Chiude il direttore tecnico Claudio Ravetto: “oggi Simoncelli poteva vincere, vabbè, mi spiace per lui ma se cia così potrà ripetersi su altre piste, a partire da Kranjska Gora. Cercheremo di far bene anche domani”.