Video: Luc Alphand, dalla vela a… Pinturault

0
1252

Abbiamo incontrato l'ex velocista a Courchevel

Modi sempre affabili, tanta voglia di parlare, di raccontarti le sue esperienze. Luc Alphand non è cambiato. Lo abbiamo incontrato a Courchevel e ci ha raccontato che si è ripreso dal brutto incidente in moto nel corso di un rally di un paio di anni fa. Ci ha confessato di avere ancora dei problemi di sensibilità alle mani ma di essere felice perché può ancora praticare sport all’aria aperta come la vela senza problemi. «Quando vedo qualcuno in carrozzella, penso a quanto sono stato fortunato». ‘Lucho’ ci ha raccontato le sue avventure in barca a vela e ha commentato le performance di Feuz e Pinturault, non resta che guardare il video.

Articolo precedenteAlle 12.15 la discesa del 'Saslong Classic'
Articolo successivoSi alza il vento, niente da fare nemmeno in Gardena
Claudio Primavesi
DIRETTORE RESPONSABILE - Classe 1971, milanese di nascita, brianzolo d’adozione, l’importante è che da casa si veda qualche vetta innevata! Ha iniziato con un articolo su Buzzati sciatore per arrivare a… Sochi, prima per esplorare le cime caucasiche alla ricerca della neve fresca e poi per seguire le Olimpiadi. L’auto è sempre pronta: destinazione Sölden, Kitz od Ozegna, l’importante è raccontare ai lettori di Race che cosa succede davvero nel Circo Bianco.