Via Lattea e Bardonecchia si preparano per i tricolori Children

La rassegna tricolore dal 30 marzo al 3 aprile. In pista i migliori Allievi e Ragazzi d'Italia

0
Aspiranti
Atleti in ricognizione a Santa Caterina Valfurva

I Children italiani ancora una volta hanno sbancato il Trofeo Topolino Sci. Allievi e Ragazzi dei Comitati Regionali hanno saputo primeggiare davanti ai coetanei di mezzo mondo. Sfide a suon di cronometro prima nelle selezioni nazionali, poi in ambito internazionale, con l’ennesima vittoria a squadre, la terza della stagione dopo Borrufa in Andora e 7 Nazioni in Francia. Il prossimo appuntamento di rilievo saranno i Campionati Italiani di categoria. In questa occasione le eccellenze dello sci giovanile italiano si contenderanno i titoli tricolori di gigante, slalom e superG. Quest’anno, inoltre, sarà messo in palio anche il titolo di skicross, una novità che ha introdotto la FISI e che pare abbia già riscontrato parere positivo tra gli allenatori.

IL PROGRAMMA – La rassegna tricolore 2016 si svolgerà in Piemonte sulle piste che esattamente dieci anni fa (2006) ospitarono i Giochi Olimpici. La prima settimana di aprile le nevi di Sestriere, Claviere, Sauze d’Oulx e Bardonecchia saranno solcate dagli Allievi e Ragazzi di tutta Italia. Si parte il 30 marzo e si finisce il 3 aprile. Cinque giorni di gare e di confronti che decreteranno i neo Campioni Italiani. Apertura con il gigante Ragazzi a Sestriere e la prova del superG Allievi a Bardonecchia. Poi via via tutte le altre gare. La prima riunione dei capisquadra si svolgerà martedì 29 marzo a Sestriere e Bardonecchia. Giovedì 31, inoltre, a Cesana Torinese si svolgerà la sfilata di tutti gli atleti e la cerimonia di premiazione della prima giornata di gare. Gran finale domenica 3 aprile con lo skicross.

CLUB UNITI – I Campionati Italiani 2016 saranno organizzati da un pool di sci club che per l’occasione hanno deciso di fare sistema. Hanno unito le forze gli staff di Colomion, Sestriere, Sauze d’Oulx, Claviere e Sansicario con l’intento di organizzare una grande rassegna. Intanto in attesa dei Campionati Italiani Children, i vari Comitati Regionali sono impegnati nell’organizzazione dei rispettivi Campionati Zonali, utili a delineare gli atleti che parteciperanno all’evento piemontese di fine mese.