Via agli Assoluti 2015 con nuovo programma

6

Tarvisio Live – Oggi subito discesa donne a Sella Nevea, poi slalom uomini

Tre giorni dopo la chiusura della Coppa del Mondo, è tempo di tornare immediatamente in gara per gli atleti del Circo Bianco, perché per tutti scattano i Campionati Nazonali. Gli Assoluti italiani 2015, organizzati dallo Sci Club 70 Trieste, si svolgono a partire dalla giornata odierna e fino a domenica 29 marzo tra Tarvisio e Sella Nevea, in Friuli Venezia Giulia, non distanti dal confine sloveno. 

CAMBIAMENTI – Dopo la riunione della giuria, tenutasi ieri, lunedì 23 marzo, è stato deciso di modificare il programma: nella mattinata odierna, infatti, martedì 24 marzo, si terranno, a Sella Nevea, sulla pista Canin, prima la prova cronometrata (ore 9.00) e poi direttamente la discesa libera femminile (ore 10.30) valida per il titolo italiano e inizialmente prevista per mercoledì 25 marzo 2015. A Tarvisio, invece, sulla pista Priesnig B, andrà in scena lo slalom maschile, con manche alle ore 9.00 e 12. 

ATLETI – Tra le donne in gara tutte le atlete italiane di Coppa del Mondo, tranne le convalescenti Merighetti e Schnarf; ci sono anche Brignone, Bassino, Delago, Zenere, Sosio, Agerer, Gasslitter, Cillara Rossi, tutte le altre giovani interessanti più alcune atlete slovene, come Stuhec, Brodnik, Bucik. In totale, 49 atlete. Tra i maschi, 89 concorrenti, tutti i big azzurri con Razzoli, Thaler, Moelgg, Tonetti, Ronci, Borsotti, a eccezione di Stefano Gross. Tra gli stranieri, anche Krystof Kryzl, Repubblica Ceca. 
 

 

Articolo precedenteIl pagellone di Race
Articolo successivoDe Chiesa: ‘Ottimo Carca. Ma serve chiarezza sul ruolo’
REDATTORE - Milanese, 39 anni, laureato in Lingue, sposato con Laura e papà di Giulia, appassionato di tanti (troppi) sport da sempre, amante delle discipline americane, è transitato attraverso esperienze nei quotidiani (Il Giorno, per il quale scrive ancora, Tuttosport, freepress), in Radio (Radio 24, AGR), Internet (Leonardo) e dal 2009 ha trovato la sua dimensione come telecronista di diverse discipline (sci, nuoto, tuffi, scherma, pallavolo, pallanuoto ecc.) su Eurosport Italia. Ma continua ad amare anche la scrittura alla follia e dall'aprile 2014 collabora con Race ski magazine

6 COMMENTI

  1. Confermo….sono riuscito a vedere la seconda manche….e credimi zano che è sembrato semplicemente volare su un tracciato tutt'altro che facile….una rapidità d'azione incredibile! Comunque bravo anche Tonetti…speriamo riesca a far vedere in CdM quello che riesce a fare con costanza in CE