Vento sugli Assoluti: discese rinviate al 3 aprile

6
1247

Pozza Live – Niente da fare sulla 'Cima Uomo'

Questo pazzo inverno non molla mai: nebbia, neve e quando il sole splende ecco il vento a rovinare i programmi. Niente da fare infatti al Passo San Pellegrino. A causa del vento sono state cancellate le prove della discesa maschile e femminile dei Campionati Italiani Assoluti griffati Ski Team Fassa. Così sulla ‘Cima Uomo’ tutto rinviato. Adesso è in corso la riunione con gli allenatori dei Comitati e di FuturFisi per stabilire un eventuale recupero: si parla del 3 aprile per le prove, del 4 per le discese e del 5 per i superG.

6 COMMENTI

  1. A me risulta invece che quando organizzano gare, delle spese ci sono. Ti faccio solo un esempio, dove l'organizzo io ed è una località di prestigio anche, la pista per un giorno costa 1000€, delegato FIS, soccorso, medico, sono al minimo 2500€/giorno! Ma magari trattandosi del Trentino Alto Adige, visto che sono regioni autonome,e percepiscono contribuiti da parte della regione, loro spese non ne hanno. A questo punto sono d'accordo con te, ma in questo caso non si tratta di pensare a chi organizza (visto che non pagano) ma si tratta di pensare alle famiglie che loro purtroppo pagano…

  2. Gent.mo Sabo, si da il caso che io faccia un mestiere che è fortemente influenzato dalle previsioni meteo. Che esiste internet e i siti meteo ti ringrazio di avermelo insegnato. Che questi siti meteo prendono abitualmente fischi x fiaschi te lo posso assicurare, tanto è vero che si sono beccati anche cause da associazioni di categoria danneggiate da previsioni naif!! Ti ringrazio anche di avermi insegnato che chi ha dei figli spende per portarli a fare le gare…
    Ti volevo invece informare che agli organizzatori non gliene frega assolutamente niente: perchè sai….loro non hanno assolutamente spese, per lo più sono volontari e quindi hanno un sacco di tempo da buttare, … quindi cancellarle o farle per loro è uguale!!!

  3. TALIAN….Non so in che mondo tu viva,probabilmente in quella zona del trentino!! Ma guarda bene,che esiste INTERNET,e ci sono tanti siti meteo,e in quella zona si sapeva gia' da una settinana che faceva brutto!! E probabilmente non hai figli che fanno gare,e non ti rendi conto di quanto spendiamo

  4. E dopo Cortina e 2 volte Sella Nevea, soldi ancora spesi per niente dalle famiglie quando le previsioni della meteo si potevano sapere con precisione una settimana prima! E perchè rinviare le gare nello stesso posto mentre dall'8 al 11 aprile ci sono i campionati giovani a St Caterina? E guardo a caso di velocità! Perchè Svizzera e Francia cercano di raggruppare le gare perse la stessa settimana dei loro campionati nazionali (St Moritz e Peyragudes) mentre noi mandiamo in giro a destra a sinistra i ragazzi!!!! E poi ci lamentiamo che non ci sono più soldi ed i ragazzi sono sempre di meno? Da rividere anche la commissione giovani che non è in grado di valutare certe situazioni::::