Vemdalen, ecco Yule. Azzurri, si salva solo Ronci

0

Nello slalom di CE deraglia Tonetti nella seconda, Ronci diciassettesimo

Peccato Ricky. Dopo il sesto posto nella prima manche dello slalom di Coppa Europa disputato oggi sulle nevi svedesi di Vemdalen, Riccardo Tonetti è uscito nella seconda sessione gettando al vento sogni di gloria. Sale sul gradino più alto del podio lo svizzero Daniel Yule (1.19.15), a 20 centesimi termina il norvegese Sebastian Foss-Solevagg e a 28 il francese Jean-Baptiste Grange. Poi ecco la Svezia con Matthias Hargin e Axel Baeck, sesto lo svizzero Marcus Vogel e il norvegese Henrik Kristoffersen è settimo. Con 1.20.80 al diciassettesimo posto c’è Giordano Ronci, primo italiano in classifica, che recupera cinque posizioni. Il carabiniere Adam Peraudo è ventiseiesimo mentre Tommaso Sala stacca il quarantunesimo tempo complessivo. Out nella prima manche Stefano Baruffaldi, Marco Manfrini, Thierry Margurettaz, Alex Zingerle e Michael Eisath.