Velociste in Val di Fassa per preparare Bansko

0

Ci sono anche Brignone e Bassino. Mercoledì partenza per la Bulgaria

Ultimo giorno di allenamenti in Val di Fassa per le supergigantiste, prima della partenza per la Bulgaria prevista domani, mercoledì 25 febbraio, dall’Austria. A Bansko si disputeranno due superG (venerdì 27, recupero di quello annullato a Bad Kleinkirchheim, e sabato 28 febbraio) e una Combinata Alpina (domenica 1 marzo), la prima (e unica) della stagione. 

POZZA – In Val di Fassa sono presenti Stuffer, Marsaglia, Elena Curtoni, Bassino, Brignone, Schnarf, Goggia, oltre alle sorelle Fanchini e Daniela Merighetti, che ieri hanno ottemperato a un impegno con il loro Gruppo Sportivo, quello delle Fiamme Gialle

BANSKO – Per i superG di Bansko l’Italia ha a disposizione nove posti, che saranno riempiti tutti, con Daniela Merighetti, Verena Stuffer, Johanna Schnarf, Elena Curtoni, Francesca Marsaglia, Elena Fanchini, Federica Brignone, Nadia Fanchini e Marta Bassino, queste ultime tre ragazze di ritorno da Maribor. Bassino sarà all’esordio in Coppa del Mondo nella disciplina. Giovedì sciata in pista, da venerdì le gare. Ci sarebbe anche il ‘posto fisso’ di Camilla Borsotti, che non è però ancora pronta a gareggiare. In Combinata si cimenteranno, invece, sei atlete, Curtoni, Marsaglia, Bassino, Brignone, Schnarf ed Elena Fanchini. 

Articolo precedentePila, domani scattano i Campionati Italiani Giovani
Articolo successivoSaalbach vuole il Mondiale. E pure la libera di Bormio?
REDATTORE - Milanese, 39 anni, laureato in Lingue, sposato con Laura e papà di Giulia, appassionato di tanti (troppi) sport da sempre, amante delle discipline americane, è transitato attraverso esperienze nei quotidiani (Il Giorno, per il quale scrive ancora, Tuttosport, freepress), in Radio (Radio 24, AGR), Internet (Leonardo) e dal 2009 ha trovato la sua dimensione come telecronista di diverse discipline (sci, nuoto, tuffi, scherma, pallavolo, pallanuoto ecc.) su Eurosport Italia. Ma continua ad amare anche la scrittura alla follia e dall'aprile 2014 collabora con Race ski magazine