Velociste a Cervinia per quattro giorni di sci

Aggregate anche Brignone, Bassino, N. Fanchini, Goggia e Sosio

0

Prima della partenza per l’Argentina, alla volta di Ushuaia, prevista il prossimo 8 settembre proprio con questo gruppo, eccezion fatta per Federica Sosio, le velociste azzurre si ritrovano da oggi a Cervinia per sciare al Plateau Rosa fino a venerdì 21 agosto. Sperando di trovare condizioni del tempo buone, perché purtroppo le previsioni non promettono bene. Sulle piste sono già caduti 20cm di neve nelle ultime 24 ore.

ULTIMO RADUNO – Tempo di rimettere gli sci, dunque, per Johanna Schnarf, Karoline Pichler, Verena Stuffer, Francesca Marsaglia, Elena Curtoni, anche Daniela Merighetti dopo un mese di stop (solo campo libero per lei), Elena Fanchini, cui si aggiungono, dal gruppo gigante e slalom, Federica Brignone, Marta Bassino, Sofia Goggia e Nadia Fanchini (tutte atlete che gareggeranno almeno in superG, Goggia e N. Fanchini pure in discesa) e, infine, Federica Sosio dal gruppo Coppa Europa, campionessa del mondo jr. in superG. Presenti, con lo staff, i responsabili dei due gruppi di lavoro Alberto Ghezze e Gianluca Rulfi. Previsti due giorni di gigante e due di superG. L’8 settembre 2015 la partenza per Ushuaia con lo stesso gruppo al completo, come detto, tranne Sosio, che resterà a lavorare con le compagne di squadra e lo staff della ‘B’ sui ghiacciai europei.

//

This was my ☀️ day! How was yours? #weAreFISI @rossignolracing #langeboots #cervinia #bancagenerali #piega #ilovemyjob #fun Posted by Federica Brignone on Mercoledì 12 agosto 2015

Articolo precedenteCoppa Europa, sei giorni a Saas-Fee
Articolo successivoVonn, infortunio piu’ serio del previsto?
REDATTORE - Milanese, 39 anni, laureato in Lingue, sposato con Laura e papà di Giulia, appassionato di tanti (troppi) sport da sempre, amante delle discipline americane, è transitato attraverso esperienze nei quotidiani (Il Giorno, per il quale scrive ancora, Tuttosport, freepress), in Radio (Radio 24, AGR), Internet (Leonardo) e dal 2009 ha trovato la sua dimensione come telecronista di diverse discipline (sci, nuoto, tuffi, scherma, pallavolo, pallanuoto ecc.) su Eurosport Italia. Ma continua ad amare anche la scrittura alla follia e dall'aprile 2014 collabora con Race ski magazine