Val d'Isere: incredibile Pinturault!

4
947

Prima vittoria in slalom del francese, azzurri fuori dal podio

Prima vittoria in slalom, in Francia. Quella di Alexis Pinturault è una giornata indimenticabile. Il francesino si è imposto nella seconda manche dello slalom di Val d’Isere, grazie a una seconda manche con il turbo che lo ha fatto passare dalla sesta alla prima posizione. Nulla ha potuto fare Marcel Hirscher (+ 0.57), leader nella prima frazione, terminato terzo e autore di un recupero prodigioso a metà gara, quando stava per saltare. Al secondo posto Felix Neureuther, staccato di 50 centesimi. Male gli azzurri: migliore piazzamento per Cristian Deville, settimo a 1.32, undicesimo Manfred Moelgg (+ 1.61), ventesimo Patrick Thaler (+ 1.92), ventunesimo Giuliano Razzoli (+ 1.99), ventiquattresimo Roberto Nani (+ 2.15). Stefano Gross ha inforcato la seconda porta. Le posizioni dalla quarta alla decima: Andre Myhrer, Jens Byggmark, Manfred Pranger, Cristian Deville, Mario Matt, Wolfgang Hoerl, Fritz Dopfer. Sedicesimo Ivica Kostelic.  

4 COMMENTI

  1. provocazione ma non troppo…. ma i risultati parlano da soli…… ma quanto vanno forte quelli che erano infortunati e che si sono allenati poco in estate? forse si allenano troppo gli altri? che sia meglio staccare di più in estate invece che essere dei fenomeni sui ghiacciai e inchiodati (con il dovuto rispetto e cmq ammirazione) in inverno? Sarei curioso in particolare del parere di Pastore e De Chiesa oltre che di tutti gli amici di race!

  2. Ciao davide , mi permetto di "criticare " il titolo , male gli azzurri , poteva certo andare meglio , manca il podio di uno dei nostri slalomisti , però non diventiamo calciofili , entrare nei 15 in una gara di coppa del mondo è sempre un risultato di tutto rispetto , pertanto togliamo quel " male " e magari si puo' definire bene ma poteva andare meglio !
    sono una grande squadra , sosteniamoli sempre e comunque!