Val di Fassa crocevia delle squadre azzurre

0
374

Numerosi gruppi al lavoro in vista dei Mondiali di Garmisch

Sono più azzurre del solito in queste settimane le piste della Val di Fassa. Con l’approssimarsi dell’importante appuntamento con i campionati mondiali di sci alpino di Garmisch le varie nazionali italiane di specialità stanno intensificando la loro preparazione sui tracciati della valle ladina trentina. Questo in virtù di un accordo fra Fisi, Trentino Marketing, Azienda di Promozione Turistica della Val di Fassa e Dolomiti Superski, che dura da oltre quattro anni e che proseguirà per altrettante stagioni, consentendo così agli atleti azzurri e dei rispettivi tecnici di avere sempre dei tracciati preparati ad hoc per le loro esigenze. Ieri ha concluso un importante step di allenamento la nazionale di gigante maschile, coordinata dal tecnico Matteo Guadagnini. Si sono allenati sulla pista Aloch di Pozza di Fassa Massimiliano Blardone, Davide Simoncelli, Alexander Ploner, Manfred Moelgg e Michael Gufler. «Abbiamo svolto un eccellente lavoro – ha commentato Guadagnini -, grazie alla disponibilità della società impianti Buffaure che ci ha consentito di barrare la pista come volevamo. E’ una fortuna per noi poter usufruire di questi tracciati, peraltro particolarmente tecnici e simili ai pendii di Coppa del Mondo. Siamo riusciti a perfezionare alcuni dettagli sia con i ragazzi sia con le aziende fornitrici, con interessanti riscontri e penso che per la prossima tappa di Hinterstoder di giovedì possiamo giocarcela per il podio».
Da un team che è partito ad altri che arrivano. Da martedì 1 febbraio sino a venerdì 4 febbraio si alleneranno sulle piste di Passo San Pellegrino e dell’Alpe di Lusia le velociste Elena Fanchini, Daniela Merighetti, Verena Stuffer, Johanna Schnarf e Francesca Marsaglia, mentre da lunedì 31 gennaio a mercoledì 2 febbraio saranno presenti in Val di Fassa le gigantiste Giulia Gianesini, Denise Karbon, Federica Brignone, Camilla Alfieri, Irene Curtoni e Nicole Gius.
Infine da martedì sino a venerdì sulla pista Aloch di Pozza di Fassa si alleneranno gli slalomisti Giuliano Razzoli, Patrick Thaler, Cristian Deville e Stefano Gross.
Presenti dunque tutti gli atleti della nazionale italiana, che inoltre martedì 1 febbraio presso il Chalet Cima Uomo di Passo San Pellegrino, alle ore 12, saranno i protagonisti della conferenza stampa di presentazione della nazionale italiana che parteciperà ai Campionati Mondiali di Garmisch. Presente per l’occasione il presidente della Fisi Giovanni Morzenti e il direttore agonistico del settore sci alpino Claudio Ravetto. Nel corso dell’incontro verranno ufficializzati anche gli estremi degli accordi che legano il Trentino e la Federazione Italiana Sport Invernali.