Vail 2015, Marsaglia: 'Ho dato tutto'

0

Le dichiarazioni delle azzurre dopo la Combinata Alpina

Nadia Fanchini a parte, impegnata anche in gigante, si chiude con la Combinata Alpina il Mondiale di Vail 2015 delle discesiste azzurre. Ecco, grazie alla FISI, le dichiarazioni di Marsaglia, Elena Fanchini ed Elena Curtoni dopo la prova multipla. 

FRANCESCA MARSAGLIA – «Ce l’ho messa tutta, ho sciato abbastanza bene ma mi rendo conto che mi manca l’allenamento specifico. Questo Mondiale mi sta regalando tanta esperienza, lascerò gli Stati Uniti felice perchè la stagione può ancora darmi delle soddisfazioni»

ELENA FANCHINI -«Mi sono allenata in questi giorni in slalom e mi sembrava andasse bene, in gara invece non è andata come volevo. Adesso voglio tornare in Europa e ritrovare serenità, in Coppa del Mondo sono fra le prime sette della specialità in discesa e posso ancora finire bene». 

ELENA CURTONI – «Ho sbagliato linea e sono uscita, peccato, potevo fare sicuramente meglio, ma esco da questi Mondiali con maggiore confidenza, soprattutto in supergigante».  

 

Articolo precedenteVail 2015, ancora problemi al ginocchio destro per Vonn
Articolo successivoGPI a Sella, Cazzaninga e Cerbo in discesa
REDATTORE - Milanese, 39 anni, laureato in Lingue, sposato con Laura e papà di Giulia, appassionato di tanti (troppi) sport da sempre, amante delle discipline americane, è transitato attraverso esperienze nei quotidiani (Il Giorno, per il quale scrive ancora, Tuttosport, freepress), in Radio (Radio 24, AGR), Internet (Leonardo) e dal 2009 ha trovato la sua dimensione come telecronista di diverse discipline (sci, nuoto, tuffi, scherma, pallavolo, pallanuoto ecc.) su Eurosport Italia. Ma continua ad amare anche la scrittura alla follia e dall'aprile 2014 collabora con Race ski magazine