Ushuaia, caldo e neve molle

0

Condizioni difficili per Brignone e Nadia Fanchini

Primi tre giorni di sci a Ushuaia per Nadia Fanchini e Federica Brignone, aggregate alla squadra di slalom e gigante maschile, presente da tempo in Argentina. Ottima intesa tra i team, ma condizioni non semplici, per ora. 

PAROLA A LIVIO MAGONI – «Purtroppo finora non siamo stati fortunati – ci dice Livio Magoni responsbile del team di slalom e gigante femminile, presente in Terra del Fuoco con le azzurre – neve molle o con crosta di 3 cm, ma sotto vuota, e molto caldo. Sempre. Speriamo faccia più freddo nei prossimi giorni. In ogni caso, Nadia e Federica si stanno allenando bene, rispettivamente in gigante e superG la prima, e gigante, slalom e superG la seconda. Funziona tutto a dovere anche la colaborazione con la squadra maschile». 

 
 

Articolo precedenteKristoffersen si allena a Valle Nevado
Articolo successivoSlalomisti, direzione Saas Fee
REDATTORE - Milanese, 39 anni, laureato in Lingue, sposato con Laura e papà di Giulia, appassionato di tanti (troppi) sport da sempre, amante delle discipline americane, è transitato attraverso esperienze nei quotidiani (Il Giorno, per il quale scrive ancora, Tuttosport, freepress), in Radio (Radio 24, AGR), Internet (Leonardo) e dal 2009 ha trovato la sua dimensione come telecronista di diverse discipline (sci, nuoto, tuffi, scherma, pallavolo, pallanuoto ecc.) su Eurosport Italia. Ma continua ad amare anche la scrittura alla follia e dall'aprile 2014 collabora con Race ski magazine