Uno strafosferico Vinatzer concede il bis in Turchia. Il DT Lorenzi: «I distacchi parlano da soli»

Doppietta per il giovanotto gardenese in Turchia

0
Il podio dello slalom maschile

E sono due: dopo il gigante, ecco un altro trionfo per Alex Vinatzer al Festival Olimpico Europeo della Giovetù (EYOF). Il gardenese in forza ai Carabinieri Erzurum/Palandoken. L’Aspirante ladino vince infliggendo distacchi abissali: 3.42 al croato Leon Nikic, il francrese Augustin Bianchini chiude ad oltre quattro secondi. Quarto il finlandese Turo Trorvinen Nikta, quinto il russo Guryanov e sesto lo sloveno Tadej Pascinski. Il napoletano dell’ASIVA Giovanni Zazzaro deraglia nella prima frazione.

GUARDA LA CLASSIFICA

PAROLA A LORENZI – Interviene i direttore tecnico del settore giovanile Roberto Lorenzi: «Grande doppietta, i distacchi parlano da soli. Il ragazzo è bravo, ha una marcia in più rispetto a ai suoi coetanei. Certo, le assenze di diverse nazioni hanno reso il confronto monco. Il ragazzo tuttavia c’è».

Roberto Lorenzi ©Gabriele Pezzaglia
Roberto Lorenzi ©Gabriele Pezzaglia