Universiadi: oro gigante alla Gasienica-Daniel

0

La polacca e' allenata dal piemontese Mauro Timon

Maryna Anna Gasienica-Daniel ha regalato ieri un’altra medaglia d’oro, l’ottava, alla Polonia nella XXVI Winter Universiade Trentino 2013. La 19enne polacca si è infatti aggiudicata lo slalom gigante femminile nello Skistadium Alloch di Pozza di Fassa con il tempo di 1’50"99, staccando di 24 centesimi l’austriaca Michelle Morik e di 55 centesimi la svedese Elaine Veronica Smedh. Nel successo della Gasienica-Daniel c’è anche un po’ d’Italia, visto che il suo allenatore è il piemontese Mauro Timon. Nella valle ladina festeggia anche la nazionale austriaca, che ottiene la seconda medaglia di queste universiadi

AZZURRE – In chiave azzurra la migliore è risultata la ligure Valentina Cillara Rossi, che si è presa la soddisfazione di stabilire il miglior tempo nella seconda manche, riuscendo così a risalire dall’undicesimo all’ottavo posto. Decima quindi l’altoatesina Lisa Pfeifer mentre la milanese Giulia Borghetti, oro in superG a Trentino 2013, ha chiuso in dodicesima piazza; poco dietro, quindicesima la ligure Elena Re, ventiduesima l’altra altoatesina Carmen Geyr.