Un superG 'vero' sulla Saslong

0
141

Tracciato che gira molto di più

Tempo di superG in Val Gardena. Venerdì, ore 12.15, Saslong (diretta su Rai Tre, Raisport+ e Eurosport). «I risultati delle prove, fanno ben sperare – commenta il ct Claudio Ravetto – speriamo di mantenere le aspettative, anche se non dimentichiamoci che il nostro obiettivo sono i Giochi Olimpici». Sarà un superG un po’ diverso da quelli visti negli ultimi anni in Val Gardena: «Un tracciato interessante, quasi innovativo – spiega il coach azzurro Gianluca Rulfi – visto che gira molto di più soprattutto nella parte finale dove il canadese Finance ha inserito cinque porte in più rispetto al passato dove era più una discesa che un superG. La neve? Dura, ma non ghiacciata. Viste le temperature gli organizzatori sono stati bravi a trattarla, senza doverla ‘barrare’». Otto gli azzurri in gara domani: in ‘panchina’ venerdì ci sarà Siegmar Klotz, mentre sabato turno di riposo per Silvano Varettoni e Hagen Patscheider. Il primo azzurro al cancelletto di partenza Patrick Staudacher con il pettorale 15, Christof Innerhofer avrà il 18, Werner Heel il 20, Stefan Thanei il 38, Hagen Patscheider il 44, Dominik Paris il 45, Silvano Varettoni il 48, Andy Plank il 68.