Un grande Menegalli, seppur a meta'

0

Il veronese: 'Un risultato che da' fiducia'

Miglior tempo nella seconda manche per il forestale veronese in forza alla nazionale C&B Nicolò Menegalli oggi nel primo slalom in programma a Zinal.

LA PAROLA A ‘MENE’ – Eccolo il veneto al termine della gara: «Sono molto contento della seconda frazione. Nella prima ero ventottesimo e poi con il miglior tempo ho chiuso decimo assoluto. L’anno scorso uscivo spesso, avevo per questo anche un po’ di timore oggi in partenza. Ho tenuto duro, ho fatto una buona gara nel complesso, sicuramente una prestazione che da’ fiducia per il proseguo della stagione».

ECCO ‘FUTURDEVID’ –  Interviene il responsabile Devid Salvadori: «Sicuramente meglio del gigante, oggi Nicolò Menegalli e Stefano Baruffaldi, oltre ovviamente ad Andrea Ballerin, sono davanti e devo dire che al via c’era gente che si distingue in Coppa Europa con ottimi risultati. Peccato per il giovane Tommaso Sala. Era appena fuoro dai trenta, chissà come sarebbe andata con la pista liscia…». Domani c’è un altro slalom sulle nevi vallesi di Zinal.