Un altro podio per Tentori: «Risultati che dedico a Bomber Galas». Quarto A. Zingerle, sesto Gualazzi

Si è chiusa la due giorni FIS di Sella Nevea

1
Il podio ©70Trieste

Dopo la vittoria di ieri, Michelangelo Tentori è ancora protagonista sulle nevi friulane di Sella Nevea. Il comasco di Canzo che difende i colori dello sci club Lecco, chiude al terzo posto il gigante FIS organizzato dallo sci club 70 Trieste. Tentori è dietro solo a due svizzeri: si è aggiudicato la gara Manuel Pleisch con Marco Rochat a 11 centesimi. Tentori terzo a 28. «Un buon finale di stagione, sono contento. Questi podi sono da dedicare al mio amico Filippo ‘Bomber’ Galas che non c’è più. Se non un pensiero fisso, poco ci manca. Ero molto legato…».

Michelangelo Tentori in azione sulla Canin ©70Trieste
Michelangelo Tentori in azione sulla Canin ©70Trieste

A un centesimo dal lariano già atleta di interesse nazionale c’è il portacolori del gruppo Coppa Europa Alex Zingerle. Quinto l’austriaco Patrick Feurstein e sesto Michele Gualazzi, Ski Team Cesana. Settimo lo svizzero Daniel Sette, ottavo Andreas Ploier, nono il carabiniere Antonio Fantino e decimo il B Daniele Sorio.

LA CLASSIFICA

Quattordicesimo Andrea Squassino, diciottesimo Lorenzo Moschini. Ventunesimo Giordano Ronci, ventottesimo Alberto Blengini, trentacinquesimo Michael Tedde. Non finiscono la seconda manche Federico Liberatore e Alexander Prast. Hannes Zingerle fuori la prima.

1 COMMENTO

  1. Grandi i nostri Senior.
    La FISI continua a snobbarli ma le gare di questi giorni sono equiparabili alla CE e i ” fuori squadra “vanno costantemente piu’ veloci dei nazionali……ù
    Bisogna rivedere un po’ di cose forse?