Ultimi preparativi sulla 'Leonardo David' di Gressoney

0
756

Mercoledì sera lo slalom femminile di Coppa Europa

La Coppa Europa femminile fa tappa in Valle d’Aosta, più precisamente a Gressoney Saint-Jean, dove sulla rinnovata pista del Weissmatten è stato costruito lo stadio slalom intitolato allo scomparso Leonardo David. Lo slalom in notturna, che si disputerà mercoledì 27 gennaio, sarà la gara di inaugurazione della struttura. “Stiamo ultimando i preparativi – commenta il presidente dello sci club Gressoney Monte Rosa, Rinaldo Regis – e ci auguriamo che tutto vada bene. Hanno già aderito una ventina di nazioni, tra cui l’Italia, ma da quest’ultima stiamo attendendo ancora i nomi delle atlete anche se abbiamo la certezza che al via saranno presenti Federica Brignone, Nicole Gius e Chiara Costazza”. Le atlete troveranno per lo slalom in due manche – la prima con inizio alle 17.30, la seconda alle 20 – il fondo duro come marmo in un pendio, la parte terminale del muro, molto impegnativo e tecnico. Sarà una Coppa del Mondo, visto che in questa pausa pre Olimpica il circuito bianco è fermo e possiamo azzardare qualche nome come le francesi Tessa Worley, Nastasia Noens, Claire Dautherives, Anne Sophie Barthet, Marion Bertrand e Taina Barioz, l’austriaca Bernadette Schild, sorella della più famosa Marlies, la svizzera Aline Bonjour, l’americana Sarah Schleper e altre ancora. “Tengo a sottolineare – conclude il presidente del sodalizio organizzatore – che il pubblico potrà guardare la gara dal parterre d’arrivo tramite un maxi schermo appositamente piazzato”.