Tutto pronto per i Winter Games NZ

0

Nelle gare di sci alpino al via anche Ted Ligety e Bode Miller

La ‘Austrialian New Zealand Cup’ si apre dal 18 agosto a Coronet Peak, in Nuova Zelanda. In realtà la cinque giorni di gare (il 18 il gigante maschile, il 20 quello femminile, il 21 lo slalom maschile e femminile, oltre agli slalom IPC di Coppa del Mondo di sci disabili il 22 e 23) fa parte dei Winter Games NZ, una manifestazione, ‘griffata’ Audi che, nata nel 2009, ogni due anni, ‘mette insieme’ tutti gli eventi sulla neve nella regione dell’Otago, nel sud dell’isola del sud della Nuova Zelanda, dalla tappa di Coppa del Mondo di ski freestyle e snowboard a Cardrona (il 17 le finali di ski halfpipe, il 22 quelle di snowboard slopstyle, il 24 quelle di snowboard halfpipe, il 25 quelle di ski slopstyle), alla sprint FIS di fondo a ferragosto a Snow Farm, sino al torneo di curling, dal 18 al 23, al Naseby’s Maniototo International Curling Rink. Nel mezzo anche un film festival e tanta musica live a Queenstown e Wanaka. Alle gare di sci alpino sono attesi numerosi atleti di Coppa del Mondo che si stanno allenando in Nuova Zelanda, a partire dalla nazionale maschile americana, con Ted Ligety e Bode Miller, che ha iniziato la preparazione sulla neve prima a Round Hill e poi proprio a Coronet Peak.