Tutti sotto la neve

8
167

Trenta centrimetri in quota, da Cervinia a Bormio

Nevica sulle Alpi. Neve a Bormio, neve a Cervinia. In Valtellina nevica da Cima Bianca, 3000 metri, fino alla seggiovia Valbella che serviva gli allenamenti degli azzurri, venti centimetri di neve fresca; stesso copione a Cervinia con 30 centimetri in quota. A Bormio l’allenamento si è svolto comunque, grazie anche alle pale degli allenatori e alle ripetute lisciate di tutti. «Peccato però per il fatto che fino alle quattro di ieri pomeriggio  eravamo rimasti in quota a barare ancora il muro – spiega Matteo Guadagnini – Quest’anno va così, che sfortuna. Prima di Soelden non abbiamo azzeccato mai il tempo per muoverci, oltre che la sfortuna meteorologica. Ora dopo un giorno sul duro è iniziato a nevicare». A Cervinia è arrivata anche la nebbia: le discesiste sono salite, un giro e poi tutti in albergo. Ed è arrivato anche il gruppo di Gianluca Rulfi.

Articolo precedente'Voglio il primo gruppo'
Articolo successivoManfred Moelgg si prepara alla sfida
Gabriele Pezzaglia
RESPONSABILE WEB - Milanese classe 1974, è giornalista pubblicista. Dal 2004 segue la Coppa del Mondo di sci, dal 2007 lavora con la Mulatero Editore. È responsabile sito web e area agonismo di Race Ski Magazine e inviato sul campo. Accreditato a tre Olimpiadi invernali: Torino, Vancouver e Sochi. Quando non è sulla neve, pedala...

8 COMMENTI

  1. Oh ma basta con il parlare di sta sfiga…è più di una settimana che si allenano a Bormio in ottime condizioni, come se in montagna non fosse mai nevicato a metà novembre…prima di Soelden gli italiani dicevano che si erano allenati perfettamente, poi alla prima bastonata hanno iniziato a dire che la settimana prima avevano trovato brutto tempo e non si erano potuti allenare sulla neve artificiale ecc…ecc…come se l'esito di una stagione dipendesse dall'allenamento di una settimana…

  2. Oh ma siete matti? Sfiga che nevica??????? Meno male che nevica. Senza neve non si scia, la gente non scia, non compera sci e materiale, non prenota le settimane bianche, non fa volano per il mercato sci, i negozi non vendono e falliscono ecc. ecc.. BELLO NEVICA E LA SETTIMANA PROSSIMA ARRIVA IL FREDDO E FORSE ALTRA NEVE