Tre successi per le Fiamme Gialle al 'Sei nazioni'

0
142

Blardone e Karbon primi in gigante, Manfred Moelgg nello slalom

A Garmisch, subito dopo le finali di Coppa del Mondo, sulla pista Gudiberg si sono disputati lo slalom ed il gigante del Sei nazioni, la manifestazione che vede impegnati gli atleti delle forze militari di frontiera di Svizzera, Austria, Italia, Germania, Slovenia e Francia.
La gara di gigante ha visto il successo di Massimiliano Blardone, due centesimi più veloce di Manfred Moelgg. Poco più indietro il francese Cyprien Richard. Dal quarto al sesto posto ancora tre atleti delle Fiamme Gialle: Cristian Deville, Omar Longhi e Stefano Gross. Doppietta anche nel settore femminile. con Denise Karbon che ha preceduto di undici centesimi Manuela Moelgg, quindi la slovena Ana Drev, l’austriaca Eva-Maria Brem e la francese Taina Barioz. Sesto posto per Daniela Merighetti.
In slalom ha vinto piuttosto nettamente Manfred Moelgg davanti all’austriaco Wolfgang Hoerl e a Julien Lizeroux (miglior tempo nella seconda manche dopo un errore nella prima). Sesto posto per Riccardo Tonetti. Tra le donne ha vinto Sandrine Aubert davanti alla francese Katharina Duerr e la nostra Johanna Schnarf.