Tina Maze comanda la prima manche a Maribor

0
279

Sul podio virtuale anche Zettel e Vonn

Tina Maze, sostenuta dai tanti tifosi venuti da ogni parte della Slovenia a sostenerla, è in testa dopo la prima manche del gigante di Maribor. La slovena nella seconda manche dovrà però guardarsi le spalle da Lindsey Vonn, scesa senza calcoli anche se con un paio di incertezze. La statunitense sembra tornata ad alto livello anche in gigante ed è a 48 centesimi dalla Maze, in terza posizione. Un centesimo in meno per l’austriaca Kathrin Zettel, sul secondo gradino del podio a metà gara. Le azzurre: undicesima Nadia Fanchini (+ 1.17), diciottesima Irene Curtoni (+ 1.49), ventunesima Denise Karbon (+ 1.73), ventitreesima Elena Curtoni (+ 1.86), non qualificate Lisa Magdalena Agerer (quarantesima), Francesca Marsaglia (cinquantaduesima), fuori Michela Azzola e Manuela Moelgg. Uscite la tedesca Viktoria Rebensburg e l’elvetica Lara Gut. Al quarto posto la tedesca Maria Hoefl-Riesch, seguita dalla francese Tessa Worley e dall’austriaca Anna Fenninger. Seconda manche alle 13,15.