Tina Maze, allenamenti perfetti in Sud America

0
1401

La slovena tra Ushuaia e Portillo

Oggi inizia la quarta e ultima settimana di allenamento sulle nevi sudamericane per Tina Maze, una delle più serie pretendenti a insidiare il trono di Lindsey Vonn. Finora l’allenamento sudamericano è stato perfetto. «Non mi sbilancio, ma devo dire che una trasferta così in estate non l’avevo mai fatta» dice Livio Magoni, coach di Tina. La Maze ha lavorato 12 giorni a Ushuaia e ora si trova a Portillo. «A Ushuaia 12 giorni di ghiaccio puro e allenamento discipline tecniche perfetto, abbiamo potuto provare il materiale nelle migliori condizioni, a Portillo condizioni totalmente diverse: neve compatta, freddissima e aggressiva, visibilità sempre buona per provare la velocità». Il team di Tina sta lavorando in sintonia con le altre nazionali presenti, a Ushuaia con italiani e francesi, a Portillo con gli austriaci. «Qui gli allenamenti sono organizzati molto bene, abbiamo addirittura tre piste a disposizione!» chiude Magoni.