Tignes, il bilancio di Vuerich

0
304

«Abbiamo rotto il ghiaccio, anche se mi aspettavo di più»

Due superG Fis a Tignes per le atlete del Comitato Asiva, vuoi prima squadra, vuoi aggregate. Nel primo superG vinto dalla francese Geraldine Petit, ventitreesima Marta Sanfilippo, venisettesima Anna Damia, trentesima Julia Pession, trentaduesima Julienne Rota davanti a Benedetta De Martino. Nel secondo superG dove si è imposta l’altra francese Marie Massios, ventesima Martina Perruchon, ventitreesima Camilla Branche, ventisettesima Sanfilippo, trentunesima Marella Tacchini che ha preceduto la Rota. «Abbiamo rotto il ghiaccio, l’inizio non è mai facile. Forse mi aspettavo qualcosa di più, fra le ragazze hanno raccolto qualche punto Perruchon e Branche», ha fatto sapere Vuerich, coach valdostano.

Articolo precedenteHintertux, secondo giorno per le discesiste
Articolo successivoLanzinger torna in gara
Gabriele Pezzaglia
RESPONSABILE WEB - Milanese classe 1974, è giornalista pubblicista. Dal 2004 segue la Coppa del Mondo di sci, dal 2007 lavora con la Mulatero Editore. È responsabile sito web e area agonismo di Race Ski Magazine e inviato sul campo. Accreditato a tre Olimpiadi invernali: Torino, Vancouver e Sochi. Quando non è sulla neve, pedala...