Testa pronto per l’ultima sfida

Intanto Nicolò Badessi gli ha preparato una tuta da gara Badesign su misura e per lo slalom

0
Andrea Testa da Bad Design

Andrea Testa sta dedicando il periodo dopo la trasferta australiana e neozelandese alla preparazione atletica. E’ rientrato il 10 settembre, ora è stabilmente a Bergamo da una decina di giorni concentrandosi appunto sul lavoro a secco.

LO SCI CLUB GOGGI –  Il portacolori dell’UBI Banca Goggi tornerà sulla neve il 2 ottobre. Ma ecco cosa sostiene: «La trasferta è andata bene, anche se devo ancora ricercare quella continuità di rendimento per andare più forte, per fare il salto di qualità insomma. Mi allenerò con il gruppo di Daniel Fahrner e con il mio sci club, il Goggi, nel gruppo Giovani&Senior agli ordini di Roberto Avogadro. Il mio obiettivo? Partire subito forte con le FIS e meritarmi al più preso la convocazione in slalom per la Coppa Europa».

BADESIGN E UNA TUTA SU MISURA – Intanto Testa sta curando alcuni dettagli sui materiali. E’ stato da Badesign per prendere le misure per una tuta personalizzata. Ci dice proprio Nicolò Badessi: «Abbiamo fatto una tuta per Andrea, un nuovo modello di tuta da gara per lo slalom che stiamo mettendo sul mercato. Testa è un ragazzo che, pur non essendo in squadra nazionale, incarna lo spirito di Badesign per volontà, forza, determinazione, per quella dedizione a non mollare mai».