Testa firma il secondo slalom: è grande Italia a Thredbo

Italiani irriducibili e irresistibili: dopo Baruffaldi, vince Testa in Australia

0
Testa sul gradino più alto del podio

Dopo la vittoria di Stefano Baruffaldi, ecco la stoccata vincente di Andrea Testa nel secondo slalom FIS sulle nevi australiane di Thredbo. Dopo il quarto posto in gigante e il secondo in slalom nella prima competizione fra le porte strette, il ’91 orobico in forza all’UBI Banca Goggi si aggiudica alla grande il secondo slalom. Irriducibili ed irresistibili questi Senior. Infatti il secondo classificato è a 1.35: stiamo parlando dello statunitense Peter Fucigna, quindi terzo a a 1.85 l’altro USA Thomas WoolsonIn classifica poi ecco al quarto posto l’inglese Robert Poth e quinto ecco l’australiano Bennett Norbury.

DECIMO TENTORI, OUT BARUFFALDI E CODEGA – Decimo Michelangelo Tentori del Lecco. Deraglia nella prima manche Stefano Baruffaldi delle Fiamme Gialle, out nella prima sessione invece l’atleta del Livigno Ivan Codega. Questo slalom assegnava il titolo di campione australiano Giovani di slalom, che è andataa a Warwick Crawford, un 2000.