Test atletici a Novarello

2
134

Dopo il 'divorzio' con Mapei, si va verso un accordo con Novarello

La telenovela sembra finita. O quasi. Dopo il divorzio con il Centro Mapei di Castellanza e Rovereto, che ha creato non pochi strascichi polemici, la Fisi è sul punto di firmare un accordo con Novarello per i test atletici. “Manca ancora l’accordo, ma l’intenzione è di svolgere i test atletici con Novarello e le strutture della famiglia De Salvo. Per il momento, visto che a Novarello non vi sono ancora i macchinari, effettueremo i test nella sede di Verano Brianza del Policlinico di Monza, che è della stessa proprietà del Villaggio Azzurro di Novarello”, ha fatto sapere il dott. Marco Freschi, commissione medica Fisi. Dopo la trasferta argentina i gruppi di Coppa del Mondo effettueranno una sessione di test.

Articolo precedenteC'è Consiglio Federale
Articolo successivoLe squadre C tornano sulla neve
Gabriele Pezzaglia
RESPONSABILE WEB - Milanese classe 1974, è giornalista pubblicista. Dal 2004 segue la Coppa del Mondo di sci, dal 2007 lavora con la Mulatero Editore. È responsabile sito web e area agonismo di Race Ski Magazine e inviato sul campo. Accreditato a tre Olimpiadi invernali: Torino, Vancouver e Sochi. Quando non è sulla neve, pedala...

2 COMMENTI

  1. Ma si può sapere perchè il Centro Mapei o Rovereto non sono state più considerate all'altezza?
    Ma non erani i centri "migliori del mondo " … fino ad un anno fa ? Tra l'altro si erano attrezati con nuove macchine che adesso faranno la muffa …. se non si voule rispondere a queste semplici domande significa che le spiegazioni non sono tecniche ma "politiche"
    Sinceramente mi sembra che ci sia un pò di sbando … MOLTE IDEE MA BEN CONFUSE !!!