Terza Giulia Gianesini a Schruns

1
201

Ancora un buon risultato per la poliziotta di Asiago

Un altro podio per la "banda Lorenzi": nel gigante di coppa Europa sulle nevi austriache di Schruns è stata la volta di Giulia Giansini. La poliziotta di Asiago sale sul gradino più basso del podio, dopo il quattordicesimo posto in Coppa del Mondo a La Molina. Prima e seconda due atlete austriache: Karin Hackl e Stefanie Kohele. "Potevamo anche vincere, visto che Giulia era in testa dopo la prima manche, ma una sbavatura nella seconda sessione è stata fatale. Comunque abbiamo ritrovato la vera Gianesini, che adesso si recherà a fare Coppa del Mondo a St.Moritz". Karoline Trojer, nona dopo la prima manche, termina ventiquattresima. Quindicesima Irene Curtoni e Federica Brignone ventiduesima. "In slalom domani scenderanno in pista Pramstraller, Pardeller, Brignone, Hofer, le due Curtoni, Rizzieri, Marsaglia e Hofer", chiude Roberto Lorenzi, allenatore responsabile del gruppo Coppa Europa femminile.

Articolo precedenteAndy Plank sulle orme di papà
Articolo successivoSulla Saslong è speed-time!
Gabriele Pezzaglia
RESPONSABILE WEB - Milanese classe 1974, è giornalista pubblicista. Dal 2004 segue la Coppa del Mondo di sci, dal 2007 lavora con la Mulatero Editore. È responsabile sito web e area agonismo di Race Ski Magazine e inviato sul campo. Accreditato a tre Olimpiadi invernali: Torino, Vancouver e Sochi. Quando non è sulla neve, pedala...